Sede centrale di Palazzo Corradini

Struttura di riferimento per studenti, docenti e ricercatori del Dipartimento di beni culturali (DBC) e dei Corsi di laurea delle Scuole di Giurisprudenza, Ingegneria e Architettura, Lettere e Beni culturali, Scienze (Tecnologie e diagnostica per la conservazione e il restauro dei beni culturali e Science for the conservation - restoration of cultural heritage) e Scienze politiche presenti a Ravenna.

Ambiti disciplinari

La biblioteca è specializzata in antropologia, archeologia, architettura, arte, biblioteconomia, conservazione e restauro, diritto, ingegneria edile, musica, orientalistica, storia, studi letterari e linguistici.

Servizi della biblioteca

La biblioteca offre servizi di:

  • consultazione in sede ed iscrizione
  • prestito esterno
  • prestito interbibliotecario (InterLibrary Loan)
  • fornitura documenti (Document Delivery)
  • ricerche bibliografiche
  • riproduzioni - scansioni - stampe
  • rete wireless
  • armadietti portaborse 

 Tutti i servizi terminano 15 minuti prima della chiusura.

Storia e collezioni

La storia della biblioteca di Palazzo Corradini inizia nel 1996 fino ad arrivare nel 2013 alla configurazione attuale di Biblioteca Centrale di Campus.
Per saperne di più sulla storia della biblioteca.

Le collezioni si sono sviluppate attraverso l'acquisizione di materiale per la ricerca del Dipartimento di Beni Culturali e per la didattica negli ambiti disciplinari di maggiore interesse inizialmente della sola Facoltà di Conservazione e in seguito degli altri corsi di laurea afferenti alla sede, facendone una biblioteca largamente multidisciplinare.  A questo nucleo si sono aggiunti nel corso degli anni fondi bibliografici e archivistici pervenuti per donazione o acquisto.

La biblioteca ha un patrimonio cartaceo di circa 90.000 volumi di cui 66.000 catalogati. I periodici presenti in ACNP sono 759. Il numero non comprende i periodici appartenenti ai fondi, fatta eccezione per fondo Pertusi.

Schede descrittive dei fondi con informazioni sull'accessibilità

Spazi

Istituita nel 1996, la biblioteca occupa parte di Palazzo Corradini e ha raggiunto l’assetto attuale nel 2014. Le sale di lettura e consultazione si estendono per 380 mq con 56 posti a sedere attrezzati per l'utilizzo di computer portatili. Sono a disposizione 10 postazioni Internet per le ricerche bibliografiche.

I libri con collocazione BIBLIO e REFERENCE sono a scaffale aperto per materia secondo la Classificazione Decimale Dewey. I volumi con altre collocazioni vanno richiesti al punto prestito secondo le modalità indicate nella pagina dei servizi.

I locali sono climatizzati ed accessibili.

Personale

La biblioteca è gestita da 6 bibliotecari in collaborazione con studenti part-time e volontari civili.

Coordinatore gestionale è la dott.ssa Chiara Semenzato

Comitato scientifico

Il Comitato scientifico è l'organo di indirizzo della biblioteca.
Composizione e competenze.