Area aziende-enti (convenzioni/idoneità)

Questo spazio è rivolto alle Strutture (aziende, enti, studi ecc.) interessati a collaborare con l’Università di Bologna - Campus di Cesena - offrendo disponibilità ad accogliere tirocinanti.

Il rapporto con l’Università di Bologna si concretizza in seguito alla stipula di una convenzione tra le parti (valevole, di norma, per tirocinio curriculare e professionalizzante), a favore dei tirocinanti provenienti da tutti i Corsi di Studio dell'Università.

Come attivare la convenzione per tirocinio

Come richiedere l'idoneità per tirocini professionalizzanti di psicologia

Come offrire programmi di tirocinio 

Come attivare la convenzione per tirocinio

La struttura interessata ad avviare questa collaborazione con l'Università può accedere al servizio online e registrarsi inserendo tutti i dati richiesti.
In fase di registrazione è opportuno inserire una descrizione dettagliata delle tipologie di attività che potrebbero essere svolte dai tirocinanti.
Per le strutture interessate ad attivare una convenzione per accogliere, nello specifico, tirocinanti dei Corsi di Architettura è obbligatorio allegare un curriculum professionale all'interno del quale devono essere descritte dettagliatamente e illustrate le attività svolte negli ultimi cinque anni.
Al termine della registrazione, la richiesta di convenzione sarà visibile all'Ufficio Tirocini che avrà cura di sottoporla al vaglio della Commissione di Tirocinio competente. L'Ufficio comunicherà l'esito della valutazione inviando i documenti necessari a concludere la convenzione o richiedendo eventuali integrazioni.

Come richiedere l'idoneità per tirocini professionalizzanti psicologia

Le strutture interessate ad ospitare laureati in psicologia, per lo svolgimento del tirocinio professionalizzante finalizzato all'accesso per l'esame di Stato per la professione di Psicologo, oltre alla convenzione di tirocinio devono acquisire apposita idoneità riconosciuta a cura del Dipartimento di Psicologia d'intesa con il competente Ordine degli Psicologi. A tal fine è necessario leggere con attenzione i Criteri adottati per la valutazione dei progetti, il Glossario e la Convenzione tra Ordine Professionale degli Psicologi dell'Emilia Romagna e Università, disponibili in allegato a questa pagina, e successivamente predisporre l'apposita richiesta di valutazione dei requisiti di idoneità. La documentazione compilata e firmata può essere allegata, in fase di registrazione, all'interno dell'applicativo tirocini online o trasmessa all'ufficio tramite e-mail, fax o posta. Gli esiti verranno comunicati a cura dell'Ufficio Tirocini a conclusione dell'iter di valutazione (circa 6/7 mesi), oppure in corso d'opera nel caso venissero richieste delle integrazioni alla documentazione presentata. In caso di esito positivo la Struttura sarà presente all'interno del servizio online tirocini Unibo, inoltre all'interno dell'apposito database dei tirocini professionalizzanti contenente strutture convenzionate ed idonee ad accogliere tirocini professionalizzanti per psicologi.
Fatti salvi i normali tempi di lavorazione, è comunque escluso che le richieste di valutazione dei requisiti di idoneità pervenute oltre la prima metà del mese di giugno possano essere valutate prima di settembre.

Come offrire programmi di tirocinio

La Struttura convenzionata con l’Università può offrire programmi per tirocinio curriculare e/o formativo accedendo al servizio online tramite le proprie credenziali, seguendo l'apposita procedura. L'offerta può essere rivolta genericamente ad uno o più Corsi di Studio o specificamente ad una persona. In caso di offerta di tirocinio "ad personam" è obbligatorio selezionare l'opzione "L'offerta è destinata esclusivamente a specifiche persone" ed inserire il codice fiscale del candidato tirocinante col quale si sono presi accordi.
La Strutture convenzionata e idonea ad ospitare laureati per tirocinio professionalizzante per Psicologo può offrire disponibilità ad ospitare tirocini professionalizzanti comunicandolo all'Ufficio Tirocini che avrà cura di diffondere l'informazione ai possibili candidati pubblicandola sulla pagina informativa.