DIRI - Settore area geografica America Latina, Africa, Medio Oriente e Balcani Occidentali

Filippo Sartor

Responsabile

Romina Veronica Germana Kniaz

Vice Responsabile

Mission

Presidiare le relazioni, i progetti e i flussi di mobilità da e verso i paesi dell’area ‘America Latina, Africa, Medio Oriente e Balcani Occidentali’.

 

Principali attività

Gestione accordi

  • redigere i testi degli Accordi Quadro, verificare la rispondenza delle diverse clausole degli accordi alle regole di Ateneo, negoziare con i partner esteri e svolgere attività di supporto amministrativo all’approvazione degli Accordi Quadro da parte degli Organi d’Ateneo;
  • svolgere attività di consulenza alle strutture sui testi delle convenzioni per la stipula di Accordi di Settore e svolgere attività di assistenza durante l’iter di approvazione degli Accordi di Settore da parte degli organi della struttura;
  • curare  l’inserimento e l’aggiornamento degli accordi nell’applicativo AlmaRM;
  • gestire le attività di accoglienza delle delegazioni provenienti dall’area geografica;
  • collaborare con l’Ufficio staff di area per le attività di armonizzazione delle della gestione degli accordi;
  • collaborare con l’Ufficio staff di area per le attività organizzate dai network cui l’ateneo partecipa nell’area geografica;
  • curare l’analisi degli accordi in essere ed il monitoraggio delle attività da essi scaturiti al fine di ’individuare aspetti da migliorare, potenziare, eliminare e di individuare eventuali nuove forme di collaborazione.

 

Gestione mobilità in entrata e in uscita

  • assicurare la gestione degli accordi quadro e degli accordi specifici di mobilità per le attività connesse alla mobilità dello staff (docenti e personale TA se prevista) e degli studenti;
  • curare la raccolta di informazioni sulle sedi partner;
  • assicurare la gestione del processo di selezione e delle attività connesse alla realizzazione dei periodi di mobilità in uscita, per studio e tirocinio, per tutte le tipologie di utenti (studenti, neolaureati, personale docente e ricercatore, personale tecnico amministrativo), anche in collaborazione con le altre aree amministrative di Ateneo;
  • collaborare con il settore area geografica Europa nella predisposizione di linee guida per la gestione amministrativa dei periodi di mobilità (learning agreement, procedure di riconoscimento; procedure di registrazione nella carriera dello studente);
  • curare la liquidazione dei contributi finanziari per la mobilità (borse di studio, rimborsi spese);
  • collaborare con il settore area geografica ‘Europa’ per le attività di armonizzazione dei processi e delle procedure relative alla mobilità in uscita;
  • assicurare la gestione del processo di nomina degli studenti in mobilità in entrata per crediti e l’invio delle lettere di invito per gli studenti non comunitari, in collaborazione con il settore Sportello utenti internazionali;
  • assicurare la gestione dei progetti di mobilità internazionale finanziati nell’ambito del programma Erasmus Mundus azione 2 e di eventuali altri progetti con caratteristiche analoghe, organizzando le attività di informazione e accoglienza a favore dei beneficiari e e favorendo il coordinamento con le strutture di ateneo, coordinando le procedure di selezione, partecipando ai meeting di progetto, presidiando le attività amministrative di mobilità e di rendicontazione
  • assicurare servizi di accoglienza agli studenti internazionali in arrivo nell’ambito di programmi finanziati da enti terzi che prevedano particolari standard di servizio;
  • Collaborare con il Settore Portale di Ateneo nella predisposizione, nel monitoraggio e nell’aggiornamento delle pagine del portale d’Ateneo rivolte agli studenti in mobilità.

 

Sviluppo e gestione progetti di internazionalizzazione

  • Favorire lo sviluppo di progetti di internazionalizzazione relativi all’area geografica di riferimento, fornendo dati, analisi ed expertise che possano stimolare progetti internazionali, ivi compresi programmi di studio congiunti, summer school, percorsi di mobilità strutturata, progetti di cooperazione e sviluppo etc.;
  • Svolgere attività di supporto alla progettazione alle strutture che intendono presentare progetti con focus nell’area geografica di riferimento;
  • Svolgere attività di supporto nella gestione dei progetti, in particolare per quanto attiene alle attività di project management del progetto, allo sviluppo di un piano di sostenibilità, alla disseminazione dei risultati, alla cross-fertilisation con altre iniziative di ateneo, alla gestione del partenariato, alla traduzione del progetto in progetto esecutivo, anche partecipando ai meeting di progetto laddove opportuno/necessario;
  • Fornire supporto ai progetti in fase di realizzazione, in particolare per quanto attiene alle interazioni con la altre aree dell’ateneo (ad esempio, per l’applicazione di crediti ad attività formative, per la realizzazione di piattaforme e-learning, per il placement, per lo sviluppo di percorsi di terzo ciclo, per lo sviluppo di accordi per la realizzazione di programmi congiunti);
  • Sviluppare progetti di carattere strutturale, gestionale o relativi ai servizi offerti cui partecipare direttamente attraverso il personale d’area e per i quali assicurare anche la gestione finanziaria (in tutte le fasi di entrata e di spesa) e la rendicontazione;
  • svolgere attività di networking per la partecipazione ai consorzi di gestione dei progetti nell’ambito dei programmi di riferimento dell’area geografica;
  • fornire supporto al coordinamento scientifico nei contatti con l’ente finanziatore e i partner del progetto;
  • assicurare supporto e consulenza e supporto alla gestione finanziaria e alla rendicontazione dei progetti gestiti presso le strutture;
  • curare l’approvazione dei progetti da parte degli Organi Accademici;
  • collaborare con l’unità professionale progetti europei per le attività di armonizzazione dei processi e delle procedure relative alla gestione dei progetti e alla gestione finanziaria dei fondi;
  • svolgere attività di supporto alle attività di cooperazione allo sviluppo svolte dalle strutture di Ateneo;

 

Raccolta ed elaborazione dati

  • raccogliere ed organizzare i dati e le informazioni relativi alle attività dell’ateneo e delle strutture nell’area geografica di riferimento;
  • curare analisi periodiche dei dati e delle informazioni, in modo da identificare sinergie tra iniziative, punti di forza, settori da potenziare, idee per sviluppare nuove iniziative e progetti;
  • curare la comunicazione e  l’organizzazione di incontri ed eventi tematici al fine di aggregare i gruppi che lavorano sulle iniziative che coinvolgono l’area geografica di riferimento;
  • curare lo studio e l’analisi dei sistemi di istruzione superiore e dei sistemi Paese relativi all’area geografica di riferimento ed organizzare i dati raccolti in forma consultabile;
  • collaborare con il Settore Sportello Utenti internazionali alla predisposizione di analisi degli scenari di recruiting degli studenti internazionali;
  • partecipare ad eventi di area organizzati da UE o da network o da attori rilevanti per l’area geografica di riferimento;
  • curare lo scambio di informazioni e attività di coordinamento con i settori coinvolti dell’Area Ricerca e Terza Missione.

 

Gestione dei programmi di mobilità europea Erasmus+

  • Gestire i rapporti con l’Agenzia Nazionale Erasmus+ per le attività relative alla mobilità degli studenti per studio e tirocinio, alla mobilità per insegnamento del personale docente e alla mobilità per formazione del personale tecnico amministrativo;
  • Curare la richiesta di fondi all’Agenzia Nazionale Erasmus+ per le attività relative alla mobilità degli studenti per studio e tirocinio, alla mobilità per insegnamento del personale docente e alla mobilità per formazione del personale tecnico amministrativo;
  • Coordinare le attività di rendicontazione dei finanziamenti comunitari per la mobilità svolte dagli uffici del settore.