ARIC - Unità di processo Research development - life sciences & bioeconomy

Alessia Di Sandro

Responsabile

Mission

Supportare lo sviluppo della ricerca di Ateneo e l’accesso ai finanziamenti nell’ambito tematico delle scienze della vita e della bioeconomia (includendo i temi agroalimentare, circular bio-economy, biotecnologie, health e e-health), attraverso il supporto integrato del posizionamento della ricerca di Ateneo nella filiera locale, nazionale ed europea/internazionale, la promozione dell’accesso a partnership e network strategici, il presidio delle politiche, il supporto, l’integrazione e la valorizzazione delle competenze e infrastrutture di eccellenza, lo sviluppo di nuove progettualità.

 

Principali attività

  • Presidio delle iniziative di interesse per la definizione delle politiche della ricerca a livello locale, nazionale ed europeo/internazionale (ivi incluso il prossimo programma quadro europeo per la ricerca); analisi dell’evoluzione delle politiche, organizzazione di contributi tecnico-scientifici, manifestazioni di interesse e priorità tematiche a documenti programmatici;
  • Identificazione delle iniziative di posizionamento strategico e finanziamento funzionali allo sviluppo dell’attività di ricerca nell’ambito tematico e loro sinergie e relative attività relazionali con gli enti finanziatori;
  • Mappatura delle competenze e infrastrutture di eccellenza interne ed esterne nell’ambito specifico e loro messa in relazione al fine di favorire la multidisciplinarietà e influenzare in maniera coordinata le relative roadmaps e agende di ricerca;
  • Promozione di partnership strategiche e supporto alle attività di networking con gli attori chiave dell’ambito presidiato;
  • Aumentare la mobilitazione strutturata e coordinata di azioni strategiche ad alta massa critica e maggiore potenziale istituzionale, incrementando l’intercettazione dei fondi competitivi;
  • Presidio e supporto di progettualità strategiche di Ateneo nell’ambito specifico;
  • Promozione dello sviluppo di progetti da presentare nell’ambito di programmi competitivi di finanziamento;
  • Supporto alle unità tecniche che presidiano il ciclo di project management per quanto attiene alle proposte progettuali e progetti dell’ambito specifico, in particolare con riferimento ai contenuti tematici e alla costruzione delle partnership.