ABIS - Unità di processo Acquisizione, accesso e monitoraggio risorse elettroniche di Ateneo

William Antonio Giovanni Faeti

Responsabile

Mission

Coordinare l'acquisizione delle risorse elettroniche dell’Ateneo non ricomprese tra quelle consortili, garantendone l’accesso, il monitoraggio dell’uso e supportando le attività di gestione nelle biblioteche delle strutture didattiche e di ricerca.

 

Principali attività

  • coordinare l’acquisizione delle risorse elettroniche di Ateneo, non ricomprese tra quelle consortili, pianificandone annualmente i rinnovi e le dismissioni, conformemente alle decisioni dei comitati scientifici, in collaborazione con i responsabili gestionali delle biblioteche e in sinergia con l’Unità di processo Negoziazione e gestione consortile e nazionale delle risorse elettroniche;
  • assicurare supporto e consulenza ai processi decisionali in merito alla revisione del modello di ripartizione della spesa delle risorse elettroniche interdisciplinari e disciplinari;
  • monitorare le statistiche d’uso annuali di tutte le risorse elettroniche d’Ateneo per elaborare indicatori di efficacia e di efficienza a supporto delle decisioni sulla politica delle collezioni in sinergia con l’Unità di processo Negoziazione e gestione consortile e nazionale delle risorse elettroniche;
  • contrattare con gli editori e i fornitori le migliori condizioni economiche e di servizio per l’accesso alle risorse elettroniche di Ateneo;
  • garantire l’attivazione e la continuità dell’accesso alle risorse elettroniche acquisite in sinergia con l’Unità di processo Negoziazione e gestione consortile e nazionale delle risorse elettroniche, supportando, anche in collaborazione con il Cesia, la partecipazione dell’Ateneo a iniziative nazionali per l’adeguamento ai più elevati standard tecnologici per l’accesso (esempio Federazione IDEM: Infrastruttura di Autorizzazione e Autenticazione della rete GARR);
  • organizzare e gestire l’accesso e il monitoraggio dei titoli on line della gara periodici d’Ateneo anche con riferimento alla gestione delle licenze e delle relative condizioni di servizio;
  • supportare la ripartizione del budget in dotazione all’Area per l’acquisto delle risorse elettroniche dell’Ateneo e recuperare le quote di partecipazione agli acquisti dalle strutture;
  • supportare le attività di controllo, congruità catalografica delle descrizioni delle risorse elet­tro­niche dell’Ateneo e la loro implementazione nei cataloghi,  in collaborazione con l’Unità di processo Gestione e sviluppo catalogo italiano periodici ACNP e il Settore Gestione e sviluppo del Catalogo generale del Polo unificato di Bologna SEBINA OpenLibrary (SBN UBO);
  • supportare le attività di implementazione delle risorse elettroniche dell’Ateneo nel servizio A-LINK (SFX) e nelle specifiche pagine di servizio del Portale biblioteche anche progettando e promuovendo nuovi servizi per la didattica e la ricerca e funzionalità di help desk in collaborazione con l’Unità di Processo Negoziazione, monitoraggio e gestione consortile e nazionale delle risorse elettroniche;
  • comunicare le risorse elettroniche acquisite promuovendone le policy di corretto utilizzo secondo le clausole contrattuali, il rispetto del copyright e del diritto d’Autore;
  • promuovere l’utilizzo delle risorse elettroniche progettando e partecipando ad attività di formazione per i bibliotecari (anche con l’ausilio di strumenti di E-Learning) e supportando il Gruppo formazione utenti;
  • promuovere l’innovazione e l’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse elettroniche anche  attraverso la sperimentazione di nuovi strumenti di ricerca documentale in formato elettronico (sperimentazione e selezione di “Discovery tool” etc.);
  • assicurare l'integrazione funzionale e tecnologica delle risorse elettroniche con gli strumenti in uso per la valutazione della ricerca in collaborazione con il Settore Monitoraggio e Supporto alla Valutazione della Ricerca dell’Area Ricerca e Terza Missione;
  • supportare le attività di misurazione interne con la pianificazione e esecuzione dell'annuale attività di misurazione dei servizi e delle performance delle Biblioteche dell’Ateneo, attraverso la gestione del sistema di monitoraggio Simonlib, ai fini dell’ elaborazione di indicatori utili alle diverse istanze che operano nel settore della valutazione (Nuclei di valutazione, Prorettore al Bilancio per il Bilancio Sociale, Ufficio Comunicazione per il folder di Ateneo, APOS per l'individuazione/classificazione delle posizioni di responsabilità, ARIC per le rilevazioni dell’ANVUR sulla ricerca dei Dipartimenti (SUA-RD) etc);
  • supportare le attività di misurazione nazionali attraverso la partecipazione e il supporto a GIM – Gruppo Interuniversitario per il monitoraggio dei sistemi bibliotecari di Ateneo, per la diffusione e la condivisione a livello nazionale della pratica e degli standard della misurazione delle performance delle Biblioteche.