ARAG - Settore Bilancio

Elisabetta Guccini

Responsabile

Mission

Garantire l’esercizio delle funzioni di programmazione finanziaria, anche in un’ottica pluriennale, garantire la trasparenza e la leggibilità degli effetti economico-finanziari delle scelte adottate dall’Ateneo.

 

Principali attività

  • Coordinamento delle attività propedeutiche alla programmazione e alla consuntivazione finanziaria delle strutture con riferimento al Bilancio Unico di Ateneo (linee guida di programmazione finanziaria elaborazione di proposte per l’allocazione delle risorse, analisi delle compatibilità normative, verifica dell’equilibrio finanziario delle proposte, coordinamento delle operazioni contabili di fine esercizio per tutte le strutture di Ateneo).
  • Coordinamento degli interventi diretti all’uniformità dei processi e delle prassi di gestione del bilancio, tramite una comunicazione chiara e trasparente degli effetti economici e finanziari delle scelte, anche in forme ulteriori a quelle previste da specifiche normative.
  • coordinamento delle operazioni di riclassificazione periodica e delle elaborazioni statistiche di dati economici e finanziari richieste dal MIUR, dall’ISTAT e da altri soggetti esterni e relative comunicazioni.
  • Gestione del piano dei conti e del raccordo con i codici SIOPE e con il sistema di contabilità economico patrimoniale e analitica di Ateneo
  • Gestione della sotto-articolazione della struttura contabile di Ateneo.
  • Gestione e monitoraggio dei limiti di spesa e dei vincoli legislativi.
  • Gestione delle previsioni delle principali voci di entrata (Fondo di Finanziamento Ordinario e Contribuzioni Studentesche).
  • Gestione del Fondo di Finanziamento Ordinario, curando l’integrazione dei dati e delle informazioni relative alla previsione, assegnazione, rendicontazione dei fondi.
  • Gestione dei trasferimenti del Ministero per il CUSB e il CUSI, nonché delle assegnazioni ai soggetti sovvenzionati da Ateneo.
  • Supporto all’utilizzo dei principali strumenti di flessibilità del bilancio in corso di gestione (es. ricorso al fondo di riserva e assestamento, esecuzione delle variazioni di bilancio per quanto di competenza).