Dati anni precedenti - Piano della Performance

In ottemperanza all’art. 10 del decreto legislativo 150/2009 le amministrazioni pubbliche devono redigere annualmente il Piano della Performance, strumento che dà avvio al ciclo di gestione della performance. Il Piano è un documento programmatico triennale nel quale, in coerenza con le risorse assegnate, sono esplicitati gli obiettivi, gli indicatori ed i target. Il Piano definisce dunque gli elementi fondamentali su cui si baserà poi la misurazione, la valutazione e la rendicontazione della performance e ha lo scopo di assicurare la qualità della rappresentazione della performance dal momento che in esso è esplicitato il processo e la modalità con cui si è arrivati a formulare gli obiettivi dell’amministrazione, nonché l’articolazione complessiva degli stessi.

Nel mese di luglio 2015 l’ANVUR, a cui compete la valutazione  del Ciclo della Performance delle attività delle università e degli enti di ricerca, ha diffuso le linee guida per procedere a partire dal 2016 ad una integrazione dei tre documenti programmatori previsti dal Dlgs 150/2009 (Piano della Performance e Programma per la Trasparenza) e dalla legge 190/2012 (Piano Anticorruzione) in un unico documento programmatorio denominato “Piano Integrato”. Il nuovo documento recepisce integralmente il precedente Piano della Performance, e viene integrato con degli estratti significativi del Piano Anticorruzione e del Piano per la Trasparenza, che continuano ad essere redatti e pubblicati secondo le norme e le regole definite dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.

Linee Guida di ANVUR per la gestione integrata del Ciclo della Performance.

 

Pubblicato Piano integrato 2016-2018
Pubblicato Piano della Performance 2015
Pubblicato Piano della Perfomance 2014
Pubblicato Piano della Perfomance 2013
Pubblicato Piano della Perfomance 2012
Pubblicato Piano della Perfomance 2011