Logo dell'Università di Bologna - link alla home page del Portale
SitoWeb - Università di Bologna

Area riservata

Il mio portale per gestire avvisi e contenuti utili.

GuideWeb per aggiornare curriculum vitae, pubblicazioni, collaborazioni, temi e link di ricerca.

Foto del docente

Giovanni Cimbalo

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze Giuridiche

IUS/11 DIRITTO CANONICO E DIRITTO ECCLESIASTICO

http://www.unibo.it/docenti/giovanni.cimbalo

Curriculum Vitae

Giovanni Cimbalo, nato a Rose (Cosenza) il 31 agosto 1947 si è laureato in Diritto Ecclesiastico presso la Facoltà di Giurisprudenza di Firenze nel 1972, discutendo una tesi dal titolo I rapporti tra Stato e Chiesa in Italia dallo scioglimento dell'Opera dei Congressi alla marcia su Roma.
Addetto alle esercitazioni negli anni 1972-74, borsista CNR nel 1975, poi contrattista. Ricercatore confermato nel 1981 e successivamente Assistente di Ruolo presso la Cattedra di Diritto Ecclesiastico dell'Università di Firenze, ha svolto un'intensa attività didattica nell'ambito dell'insegnamento del Prof. Francesco Onida. In quegli anni costante e formativo è stato il dibattito
e il confronto con il Maestro e con il Prof. Piero Bellini docente di Diritto Canonico presso l'Università di Firenze, proficue e formative le discussioni con l'amico e collega Luciano Zannotti.
L'attività di ricerca si è concentrata sulle tematiche del Diritto Ecclesiastico comparato, con particolare attenzione all'ordinamento dei Paesi Bassi, supportata da numerosi soggiorni di studio presso l'Università di Utrecht. Questi studi sono sfociati nella stesura di una monografia sui rapporti
finanziari tra Stato e Confessioni religiose nei Paesi Bassi.
E' anche di quegli anni la copiosa attività didattica e il forte impegno sindacale che porta Giovanni Cimbalo, alla fine degli anni '80, a ricoprire per 8 anni il ruolo di Segretario Comprensoriale dello SNU-CGIL di Firenze.
Nel 1989 Giovanni Cimbalo presenta domanda al concorso di Professore Associato che si svolgerà solo nel 1993. Dopo un anno dal superamento dal concorso viene chiamato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Bologna. Riprende da quel momento, con rinnovata energia. Lo testimoniano numerosi scritti, mentre particolarmente intensa si presenta l'attività didattica.
Ottenuta la conferma a Professore associato Giovanni Cimbalo si sottopone al concorso per merito comparativo a professore ordinario, risultando idoneo e nel 2000 viene chiamato dalla Facoltà di Giurisprudenza di Bologna a conferma del suo impegno didattico e scientifico. E' attualmente professore ordinario di Diritto Ecclesiastico presso la stessa Facoltà.
Nel 1997 nell'ambito del progetto di ricerca su fondi Murst ex 40% "Federalismo, regionalismo e competenze in materia religiosa" diretto dal Prof. Sergio Lariccia il Prof. Giovanni Cimbalo è il responsabile dell'Unità di ricerca di Bologna. Il progetto di ricerca viene finanziato nel 1997 e il cofinanziato nel 1998, con una valutazione pari a quarantadue cinquantesimi e porta, tra l'altro, alla realizzazione di un sito che mette a disposizione leggi e provvedimenti relativi al Diritto ecclesiastico regionale, rielaborati, ordinati e commentati per una loro migliore fruibilità (FEIR.Giuri.Unibo.it). Tale sito – del quale è il responsabile scientifico - è stato sviluppato nell'ambito di un progetto pluriennale di Ateneo dal titolo "Federalismo, regionalismo e principio di sussidiarietà orizzontale. Le azioni le strutture, le regole della collaborazione con enti confessionali ", al quale il prof. Cimbalo ha preso parte, organizzando il Convegno conclusivo di questa fase della ricerca.
L'attenzione alla legislazione regionale ha consentito la redazione di una monografia dal titolo "La scuola tra servizio pubblico e principio di sussidiarietà. Legge sulla parità scolastica e libertà delle scuole private confessionali", Giappichelli, Torino 1999 che analizza la legislazione regionale in materia di parità scolastica, diritto allo studio e finanziamento delle scuole private cattoliche.
Al tempo stesso l'interesse per i problemi del decentramento istituzionale in rapporto alle relazioni con le confessioni religiose ha dato luogo all'organizzazione del primo Colloquio-seminario tra studiosi italiani e spagnoli tenutosi a Bologna nel marzo del 2000, avente per oggetto la legislazione
regionale in materia ecclesiastica in Italia e Spagna, seminario del quale il prof. G. Cimbalo ha curato gli Atti.
Ha organizzato il Convegno Eutanasia: quali diritto ? che ha coinvolto numerosi docenti della Facoltà di Giurisprudenza di Bologna i cui atti sono stati pubblicati nel volume Eutanasia, cure palliative e diritto ad una vita dignitosa nella recente legislazione di Danimarca, Olanda e Belgio.
Eutanasia e diritto. Confronto tra discipline, ( a cura di S. Canestrari, G. Cimbalo, G. Pappalardo), Torino, Giappichelli Editore, 2003.
Successivamente le ricerche del Prof. Giovanni Cimbalo si sono indirizzate verso lo studio degli effetti del processo di federalizzazione in Belgio e il regime giuridico dei culti, con particolare attenzione alla distribuzione delle competenze tra i diversi soggetti delle strutture federali nei rapporti con le confessioni religiose riconosciute, anche al fine di ricostruire il riparto di competenze nella struttura federale belga, argomento sul quale sono già comparsi alcuni contributi parziali. Costante attenzione viene inoltre rivolta agli effetti della riforma del capo V parte seconda della Costituzione e alla gestione da parte di confessioni religiose di servizi alla persona in regime di sussidiarietà.
Le precedenti esperienze di ricerca hanno consentito al Prof. Giovanni Cimbalo di assumere la direzione del Progetto pluriennale di ricerca 2003-2005 del Dipartimento di Scienze Giuridiche “A. Cicu” dal titolo: Principio di sussidiarietà e ridistribuzione delle funzioni tra Stato, enti territoriali e privati, i cui lavori hanno dato luogo alla celebrazione di un convegno svoltosi a Ravenna dal 2 al 6 maggio 2005 con il titolo:“ Federalismo fiscale, principio di sussidiarietà e neutralità dei servizi sociali erogati. Esperienze italiana, belga e spagnola a confronto.”, conclusivo di questa ricerca.
Nel giugno del 2004 il Prof. Cimbalo ha costituito, insieme ai colleghi Prof. Francesco Onida (Università di Firenze), Cristina Folliero (Università di Salerno), Prof. Vincenzo Ferrari (Università
della Calabria) il Consorzio Interuniversitario Siti Web (COIS) che svolge attività di ricerca e documentazione relativamente ai diritti delle persone, della famiglia dei culti e delle confessioni religiose. Il Consorzio è presieduto dal Prof. Francesco Onida è ha la sede amministrativa presso l'Università di Calabria. Il Consorzio gestisce tra l'altro il sito web Afrikadu, che provvede alla raccolta di leggi e provvedimenti relativi alla tutela dei Diritti Umani in Africa e del sito Licodu che si occupa della raccolta di leggi e provvedimenti relativi alla tutela dei Diritti Umani nei paesi dell'Est europeo. In relazione a tale attività attualmente il Prof. Giovanni Cimbalo partecipa al progetto su fondi Prin Libertà religiosa e diritti umani in Africa, coordinato dal Prof. Francesco Onida, dirigendo l'Unità B di Bologna , occupandosi dei Paesi del Corno d'Africa, Egitto e Libia. A conclusione di questa ricerca si svolgerà  a Bari nei giorni 29-30 sett. 2008 un convegno internazionale dal titolo “Africa e diritti Umani”.
Attualmente il Prof. Cimbalo è poi responsabile, nell'ambito dei progetti d'internazionalizzazione del sistema universitario dell'Università di Bologna, del progetto: “Diritti nazionali, nuove problematiche giuridiche e globalizzazione. Un'analisi comparata e interdisciplinare per contribuire alla nascita di un diritto dell'Unione Europea”, finanziato dall'Ateneo di Bologna.
A decorrere dal 2007, dopo il pensionamento del Prof. Fancesco Onida, presiede il COIS (Consorzio Interuniversitario Siti Web).. Dal 2007 la sua attività di ricerca si concentra sulle seguenti tematiche: Libertà religiosa  dell'Est Europa, Islam europeo e libertà religiosa, libertà religiosa e gestione del territorio in Italia e all'estero. Nel marzo-aprile 2009 è visiting professor all'Università di Stato della Moldova a Chişinău  Nel 2012 pubblica la monografia Pluralismo confessionale e Comunità religiosa in Albania, Bononia University Pres, Bologna, 2012.
  • Stampa
  • Manda a un amico

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.

Contenuti utili

Al momento non sono presenti contenuti.